Andriano sulla Strada del Vino

Alla scoperta del Sud dell'Alto Adige

Il Sonngart, incastonato tra frutteti e vigneti, sorge alle porte del paese di Andriano, sulla Strada del Vino. Nelle immediate vicinanze, sono molte le mete che attendono solo di essere esplorate.

La cittadina termale di Merano, con i suoi portici storici e il Kurhaus, invita a passeggiare lungo le promenade, a curiosare tra i negozi e a respirare le sue suggestive atmosfere alpino-mediterranee. Coloro che cercano un po’ di pace e benessere troveranno rifugio alle Terme di Merano, mentre gli amanti della natura resteranno ammaliati dallo spettacolo dei Giardini di Castel Trauttmansdorff.

Bolzano, capoluogo dell’Alto Adige, è il cuore pulsante della provincia: poche altre città propongono un tale caleidoscopio di contrasti, al crocevia tra tradizione e modernità, suggestioni alpine e mediterranee, area germanofona e italiana. Visitate il Museo archeologico, quello di arte moderna, il duomo, i portici, Piazza Walther e il mercato di Piazza delle Erbe.

Appiano offre due meraviglie naturali molto particolari: nel fondovalle i primi fiori sbocciano quando altrove c'è la neve e nelle famose buche di ghiaccio c'è una temperatura costante di 4°C tutto l'anno. Da non perdere i castelli Appiano-Boymont-Korb e il Messner Mountain Museum a Firmiano.

Nei dintorni di Andriano si trovano molte cantine che possono essere visitate per degustare dell’ottimo vino. Vi offrono anche la possibilità di acquistare buoni vini altoatesini. Da menzionare in particolare la cantina Andrian & Terlan, la più antica cantina dell'Alto Adige, e la cantina Arunda di Mölten, la più alta cantina di spumanti in Europa.